Dott.ssa Francesca Tamai


Ricevo su appuntamento a Bassano del Grappa in presenza oppure on line.




Sono nata il 31 Marzo 1978 a Vicenza, vivo a Bassano del Grappa.

 

Svolgo la professione di Counselor e sono dottoressa in psicologia clinica con la tesi dal titolo:

Il sogno lucido come possibile terapia in pazienti con ptsd.

 

Il fulcro del mio lavoro è accompagnare le persone attraverso l'attivazione di quello che chiamo "lo spazio dell'ascolto" a riattivare la propria coerenza cardiaca: la connessione tra mente e cuore, visibile ed invisibile, realtà e sogno, emisfero sinistro ed emisfero destro.

 

Un viaggio verso la fioritura di talenti e risorse, verso la riscoperta della propria autonomia, verso un'autenticità che porta forza interiore, verso il coraggio di scegliere consapevolmente secondo le proprie regole interne.

 

E’ un viaggio che a mia volta ho avuto il piacere di iniziare all’età di 20 anni. L’amore per il cammino verso la mia verità essenziale è scoccato con la meditazione, prima in Italia e successivamente durante i miei soggiorni in India.

 

Mano a mano che avveniva la mia riconnessione si andava risvegliando in me anche una vocazione per il lavoro con le persone: desideravo condividere i talenti riattivati con il mondo; così ho iniziato a studiare e a specializzarmi, integrando la parte olistica alla parte scientifica.

 

Nel mio percorso formativo ho avuto la fortuna di poter collaborare con la Fondazione Altre Parole con la quale ho accompagnato i pazienti oncologici attraverso le tecniche di respiro consapevole e di mindfulness. Quello che ha lasciato il segno dentro di me è stato vedere come nella malattia, nell'esatto momento in cui si rischia di perdere tutto, si riscoprono il profumo e il sapore della vita attraverso le piccole cose. Non ho mai visto una scintilla vitale più brillante di quella che abbia visto negli occhi di quelle persone. 

Ho portato le tecniche di mindfulness anche a Villa Silenzi, un centro per le dipendenze, sito a Fellette di Romano d'Ezzelino. Per un anno e mezzo una volta a settimana ho lavorato a stretto contatto con persone impegnate nel lungo viaggio verso la disintossicazione da sostanze (alcol, cocaina, eroina). La mindfulness integrata al lavoro terapeutico è uno strumento di grande aiuto in questi casi: permette di osservare il craving, le ricadute, il giudizio, come fasi facenti parte del percorso di disintossicazione anzichè come un fallimento. 

Ho effettuato un percorso di psicoterapia individuale dal 2017 al 2022 a orientamento umanistico integrato.

 

Attualmente lavoro a Bassano del Grappa, in sedute individuali, in presenza e on line: accompagno le persone verso la fioritura della propria intelligenza emotiva; inoltre collaboro con Us Abroad Health and Care a Vicenza e ad Aviano, una clinica privata che lavora con le basi militari: accompagno molte persone di origine americana all'ascolto di sè e della propria risorsa interna. 

 

Sono creatrice della comunità INSIEMED – insieme meditiamo.

Tengo incontri di mindfulness, on line ed in presenza: per maggiori dettagli clicca su 'insiemed'.

 

Quando osservo la natura, così accogliente e spietata nello stesso tempo, così distaccata e presente, così dentro al processo tanto da essere disposta a lasciarsi sfuggire un “piccolo dettaglio” (un cucciolo molto debole viene lasciato morire dalla mamma, se sa che non ce la farà) sento amore. Che, a differenza di quanto si dica, non è nulla di edulcorato, ma è una forza, alle volte spietata altre volte accogliente, che accompagna il processo della vita e della morte di questa dimensione terrena che stiamo sperimentando.

All’amore, dunque, va il mio ringraziamento. Includendo tutto, ma proprio tutto ciò che di bello e di tremendo io ho vissuto.

 

Con l’umile richiesta di poter imparare veramente ad amare, un giorno. E con la speranza che questa forza continui ad insegnarmi a trasformare “il piombo in oro” e a sostenermi, come ha fatto fino ad ora.

 

Francesca Tamai

Iscritta ad AssoCounseling - Livello Supervisor Counselor con il codice REG-A2619-2020 del 24/02/2020